Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da 2011

La monaca - Simonetta Agnello Hornby

Amici miei,
ultimo post per quest'oggi. Però ho letto altri due libri in questo mese e sicuramente, prima della fine dell'anno, dovrò recensire anche quelli, ma torniamo a noi...
Qualche mese fa, mentre aspettavo l'autobus di ritorno dall'Università mi sono fermata a dare un'occhiata al mercatino dei libri usati in Piazza Cavour. Tra le altre cose ho trovato questo, invece di 17 euro usato costava 6 euro e l'ho preso.


Edito da I Narratori Feltrinelli, prezzo 6 euro (anzi che 17, come vi dicevo), pagine 286, codice ISBN 9788807018237.

La sorella di miomarito me ne aveva parlato talmente bene che ogni volta che andavo in libreria lo cercavo, lo sfogliavo e lo volevo, a tutti i costi. Poi, però, pensavo "costa 17 euro", "ho tanti libri da leggere ancora, nella mia libreria"...esitavo, poi uscivo a mani vuote. Ogni volta. Ogni maledettissima volta.

Fortuna i mercatini dell'usato. Di solito ci sono libri vecchi, incartapecoriti e puzzolenti m…

Anna Karenina - Tolstoj

Ciao ragazzi,
in questo post, finalmente, accantono l'università e vi parlo di una delle letture da me svolte per puro e semplice piacere, per rilassarmi e per riuscire a dormire bene di notte.

Un pò per caso, tempo fa ho scoperto che con  L'Espresso sarebbero usciti dei libri, una biblioteca di 15  classici e le copertine e il formato non mi sembravano per niente male. Ho deciso di acquistarli tutti anche perchè il prezzo è relativamente basso: 2,90 euro in più rispetto al prezzo del giornale.
Molti di questi libri li possiedo già, tra quelli che possiedo credo che me ne manchino uno o due da leggere, allora vi stareta domandando: "Ma che te li prendi a fare se già li hai?". I motivi sono:
Per un fatto puramente estetico. Le copertine mi piacciono da morire, la carta e il carattere in cui sono scritti idem.Non ho mai avuto una collezione di libri, ho vent'anni e mi sembra che sia giunto il momento di comportarsi da persone serie.Il prezzo è relativamente basso …

Wittgenstein - Luigi Perissinotto

Ciao a tutti amici lettori,
ormani sono passati diversi giorni dal mio ultimo intervento su Letterando con Marty. Cercate di capirmi, non è ancora iniziata la sessione invernale e già ho dovuto dare un esame. Me ne mancano ancora due, ma questa settimana ho deciso di rilassarmi un pò, visto che lunedì mi sono portata a casa un buon voto e... diciamo pure che me lo merito, dai!

Quando voglio rilassarmi, di solito, guardo un film tra le braccia di miomarito oppure mi leggo qualche pagina di un libro in beata solitudine. Il computer è spento; il telefono è in modalità "silenzioso"; e posso abbandonarmi a pensieri e sensazioni.
Oppure scrivo sul blog!

E quindi eccomi qui. Il primo libro che voglio farvi conoscere è stato una delle cause della mia assenza, infatti, ho dovuto studiarlo per l'esame di Filosofia del linguaggio. Sto parlando di:



Edizione Universale economica Feltrinelli, prezzo 8 euro, pagine 131, codice ISBN  9788807720543

Che dire? Ormai conosco ogni punto e ogn…

Poesie d'amore

La storia di come sono entrata in possesso di questo libro:
Da circa millemila mesi io e la mia migliore amica, Nix, siamo alla ricerca di una frase fatta per me. Lo scopo di questa ricerca matta e disperatissima è quello di trovare un probabile frase così pertinente alla mia persona, ai miei pensieri e alla mia vita per potermela tatuare.
Da qualche tempo ho voglia di farmi un tatuaggio: ho scelto il tatuatore, ho scelto il punto in cui collocarlo e ho deciso che non voglio disegni ma una frase. Una frase meravigliosa e soprattutto adatta a me. Ma quale?
Inizialmente pensavo a qualcosa tratto dalla Divina Commedia (che amo alla follia); poi ho pensato a Baudelaire (che amo alla follia) e sulla mia agenda, ogni qual volta ne incontro di efficaci mi appunto delle frasi con dei pennarelli diversi a seconda della potenza delle stesse: una frase gialla mi ha colpito ma fino ad un certo punto, una frase nera è quasi perfetta per me.
Ma ancora niente.
Allora Nix mi ha prestato questo libro…

Tra le righe - Mirka Naldi

Ciao a tutti,
purtroppo oggi è Domenica e questo vuol dire che domani sarà Lunedì, che dovrò prendere i miei soliti quattro autobus, che fino alle 21:00 sarò in giro, speriamo almeno non al freddo, e che il giorno dopo sarà Martedì e dovrò prendere quattro autobus e così via fino al 19 Dicembre.

Comunque oggi è Domenica e finalmente ho qualche minuto per me. Sto cercando di recuperare infatti, se il tempo mi assisterà, cercherò di pubblicare due post che riguardano le ultime due letture del mese di Novembre.


Chi mi segue su facebook avrà notato che qualche tempo fa una ragazza di nome Mirka mi ha inviato un piego di libri. All'interno del quale era contenuto un libro e nello specifico una sua raccolta di poesie!
E' una ragazza davvero gentilissima, tanto che mi ha anche scritto una dedica all'inizio del libro e questo fatto mi ha lasciato una piacevole sensazione di calore nel cuore. Adoro leggere e adoro scrivere e per la prima volta sono protagonista di una scena simil…

La favola di Amore e Psiche - Apuleio

Ciao a tutti!
Perdonatemi se in questo periodo sono un pò assente, sto preparando tre esami e di tempo per leggere (libri che non siano universitari) è diventato pochissimo!
In più Blogger non ne vuole sapere di collaborare e quindi eccomi qui a scrivere la prima delle due recensioni del mese di Novembre che devo ancora pubblicare.




E' successo che:

mia madre mi chiama.

Io stavo sbattendo ripetutamente la testa sulla scrivania nella speranza che mettendo a contatto la mia testa con il saggio di Simona Chiodo su Goodman, prima o poi sarei riuscita a capire che diavolo voleva comunicarci questo stimatissimo e sconosciutissimo filosofo. Tentativo del tutto inutile, lo so, però quando si arriva al punto di rileggere per 4 volte la stessa frase e capirci sempre meno si fa di tutto per venirne fuori: anche sperare in un attacco di osmosi. Rispondo al telefono.

mia madre mi dice che si trova al supermercato e che di fronte ai suoi occhi ci sono tanti tanti ma proprio tanti libri a 4.90€…

Mr Gwyn - Alessandro Baricco

Io sono una grande fan di Baricco.
Lo stimo molto, adoro i suoi libri e mi piace da morire ascoltarlo parlare...passerei ore ed ore ad ascoltarlo.
So che diversi anni fa conduceva una trasmissione in Tv chiamata Pickwick, questo lo so perchè mi sono guardata tutte le puntate su youtube e le ho adorate. Ora ho scoperto che ogni domenica su La Repubblica Baricco scrive un articolo su i 50 libri che più gli sono piaciuti, che più lo hanno colpito.
Mi piacerebbe molto vederlo più spesso in TV, fortunatamente Fabio Fazio, ogni ual volta viene pubblicato uno dei suoi libri, lo invita a Che tempo che fa, e io posso ascoltarlo.
L'ultimo libro non potevo di certo perderlo.
Per convincere mia madre ci ho messo un pò ma alla fine me lo ha acquistato. Il mio problema è che leggo molto e leggo molto velocemente. La situazione è questa: se dovessi star dietro al mio ritmo letterario probabilmente spendere centinaia e centinaia di euro ogni mese vuoi perchè leggo tanto vuoi perchè i libri cost…

Quando la notte - Cristina Comencini

Ciao a tutti!
Finalmente un minuto libero! Tra Università, studio e letture varie non ho mi tempo per il blog!
In questo momento ho un forte mal di test quindi di studiare non se ne parla. Ho acceso il pc e mentre perdevo tempo su facebook mi sono detta "questa settimana ho letto due libri, sarà meglio non accumulare troppo 'lavoro'!". Ed eccomi qui.
Il primo libro di cui voglio parlarvi mi è stato consigliato da una persona fidata e sto parlando di:


Quando la notte di Cristina Comencini è stato pubblicato da Feltrinelli, prezzo 16 euro, 203 pagine, codice ISBN 9788807017902.

Se devo essere sincera il mio consigliere mi parlava del film, omonimo, che è stato tratto da questo libro. Siccome non mi piace guardare prima il film e poi leggere il libro e siccome le sue parole in merito al film mi avevano incuriosito sono corsa ad acquistare il libro e me lo sono letto tutto di un fiato.

Il pediatra ha consigliato a Maria di trascorrere con il suo bambino, Marco, un mese i…

Ho il tuo numero - Sophie Kinsella

Adoro l'autunno. Giallo, arancione, rosso e marrone, castagne, foglie che cadono, le prime sciarpe, i primi stivali, la cioccolata calda, il camino acceso. Dopo l'estate è sicuramente questa la mia stagione preferita. L'autunno mi permette di riposare lo sguardo con i suoi colori caldi e con i primi torpori derivati dal fresco.
Novembre è il mese del nostro anniversario, mio e di miomarito, Novembre è il mese di San Martino, il mio quasi onomastico...e per festeggiare mi sono concessa un piccolo lusso:



Per questo libro uscito nelle librerie il 2 Novembre non potevano non scegliere una copertina "autunnale". I colori sono perfetti per questo periodo e il contenuto è perfetto per un sabato pomeriggio di relax: un bel pranzetto a casa con i genitori; la parrucchiera; una bella pizza al piatto, esclusivamente zucchine e mozzarella; coccole sul divano... La settimana scorsa, o forse due settimane fa, mentre leggevo qualche discussione dei gruppi ai quali sono iscrit…

Che la festa cominci - Niccolò Ammaniti

Ciao a tutti!
Oggi voglio parlarvi di questo libro, da me terminato il 3 Novembre, il quale ha suscitato non poche dispute: c'è chi dice che si tratta di un libro bello e divertente e chi invece sostiene che questo libro non sia il migliore scritto da questo famoso scrittore. Chi, almeno una volta nella vita, non ha letto un libro di Niccolò Ammaniti? Io non ho paura è sicuramente uno dei più gettonati. Forse perchè i professori alle medie, e più spesso al liceo, decidono spesso di assegnarlo come "compito" per le vacanze estive. Sbagliatissimo!
Non si possono impartire ordini agli adolescenti.
Si può cercare di convincerli, di invogliarli, di incuriosirli.
Ogni volta che si pronuncia la formula " devi fare" il lui o la lei della situazione (ormoni compresi) faranno di tutto pur di non rispettare l'ordine, risultato: i più estremi leggeranno "Guerra e pace"; i temerari non leggeranno niente, nemmeno gli sms degli amici; i neutrali compreranno …

Millennium Trilogy - Stieg Larsson

Ciao a tutti!
E' con un pò di tristezza che apro questo post, oggi. Ieri sera ho terminato il celebre romanzo "La regina dei castelli di carta", più di un anno e mezzo fa acquistai l'intera trilogia, era il periodo della maturità e spesso anzi che studiare passavo i miei pomeriggi a leggere questi libri...pomeriggi... Più o meno! Ricordo di aver terminato i primi due volumi nel giro di una decina di giorni.
Siccome mi scorrevano così bene e siccome il loro contenuto mi affascinava così tanto decisi di fermarmi.


Stieg Larsson è morto nel 2004. Aveva previsto di scrivere sette volumi, i primi tre sono stati completati e il quarto è rimasto incompleto. Non potevo leggere l'ultimo volume di seguito agli altri, non potevo perchè sapevo benissimo che non avrei potuto mai più leggere nient'altro scritto da questo scrittore meraviglioso. Ho resistito per più di un anno, poi però non ce l'ho più fatta, non sono riuscita a frenarmi e l'ho rispolverato dalla li…

Se stasera siamo qui - Catherine Dunne

Secondo libro della settimana.
Rimaniamo sempre in ambito TEA che, come avrete già capito, adoro ma questa volta ci spostiamo in un'ambientazione del tutto diversa perchè, ora, vi parlerò di donne!


Il libro Se stasera siamo qui scritto da Catherine Dunne è pubblicato da TEA al prezzo di 8.60 euro, pagine 317, codice ISBN 9788850222308.

Quattro donne, Georgie e Maggie, amiche dai tempi dell'asilo; Claire, loro coetanea e Nora, di pochi anni più matura. Queste quattro donne si incontrano ancora ragazza al Trinity College dove studiano tutte letteratura inglese. Georgie e Maggie, che sono amiche da sempre, abitano in uno degli appartamenti del padre di Georgie e stanno cercando una terza coinquilina. Claire, che si trova nel posto giusto al momento giusto, fa amicizia con Georgie e diventerà la terza proprietaria di casa. Nora, invece, vive a casa con i genitori che sembrano essere un pò troppo protettivi nei suoi confronti. Queste quattro donne, dopo il college, decidono di dars…

Lontano da ogni cosa - Mattia Signorini

Buon Sabato a tutti!
Eccomi di nuovo qui a pralarvi delle mie letture della settimana.
Questo libro è stato il mio compagno di tempo perduto durante un sabato sera di pioggia e grandine. Miomarito era uscito con i suoi amici e io, rimasta a casa, dovevo per forza di cose trovarmi qualcosa da fare per impegnare il tempo. Allora, come prima cosa, mi sono guardata per la centomilamillesima volta il film Julie & Julia su Sky; poi ho deciso di prendere un libro dalla mia libreria e sistemarmi sotto il piumone dell'Ikea.



Il libro in questione si intitola Lontano da ogni cosa, scritto dal signor Mattia Signorini e pubblicato da una delle mie case editrici preferite: TEA. Il prezzo è 8.60 euro, pagine 271, codice ISBN 978885021751.

Come sono entrata in possesso di questo libro? Qualche tempo fa da Gulliver (la mia libreria preferita in assoluto) mia madre, approfittando di un 3per2, mi aveva regalato tre libri di questa casa editrice. Nessuno di questi tre faceva parte della mia wish…

Delfini - Banana Yoshimoto

Buongiorno a tutti!
Per fortuna, di Venerdì non ho lezione. Infatti questa mattina mi sono svegliata alle 11...e non mi sembrava vero.
Mi sono ricordata di questo libro ieri sera: qualche giorno fa, dopo averlo finito, ho preparato le foto e il post, poi però mi ero decisa di non pubblicarlo perchè non ero soddisfatta di cosa avevo scritto. Speriamo che questa volta sia quella buona anche perchè nel frattempo ho terminato un altro libro, ma di questo vi parlerò domani o dopo domani!




Delfini, edito da Universale Economica Feltrinelli al prezzo di 7 euro, pagine 171, codice ISBN 9788807722615.

Delfini è l'ultimo dei tre libri della Yoshimoto che ho acquistato di recente.
Protagonista di questa storia è Kimiko, scrittrice di romanzi rosa, la quale, non volendo si innamora di Goro. Dico "non volendo" perchè il loro amore è molto particolare: entrambi non concepiscono nemmeno lontanamente l'utilità del matrimonio e dei vincoli che un rapporto serio stabilisce tra due pers…

Grammatica italiana per tutti - Elisabetta Perini

Passeggiavo tra gli scaffali del supermercato, riempivo il carrello, ho sentito profumo di libri e il mio nasone mi ha portato a lui! Preso in mano, sfogliato, compreso, acquistato e ora non vado più in giro senza, questo libri è sempre nella mia borsa!

Se vedeste cosa porto con me giorno dopo giorno...


Edito da Giunti alla modica cifra di 9.90 euro, pagine 238, codice ISBN 9788809061019.

E' una grammatica tascabile essenziale, chiarissima e simpatica.
Da tenere sempre a portata di mano per risolvere quei futili dubbi che ci affliggono al momento della scrittura. Va bene sia per i più giovani che devono imparare, sia per chi non è poi così giovane e vuole rimanere allenato, sia per chi ha voglia di rispolverare.


(Io amo alla follia questo libro..ora devo informarmi a proposito di questa casa editrice perchè, nel caso in cui avesse prodotto anche grammatiche di lingue estere o addirittura di lingue morte...me le compro tutteee!) :)

Ehi, prof! - Frank McCourt

Terzo post in un giorno solo...questa mattina mi sono svegliata e ho deciso che avrei aggiornato il blog durante il pomeriggio. Avevo in mente ben 5 post e se continuo così probabilmente li pubblicherò tutti entro sera!

Questo libro è un libro importante per me. Vi spiego subito:
Ho incontrato per la prima volta questo autore nel video recensione girato da Daniela, una lettrice compulsiva come me! Questa ragazza ne ha parlato talmente tanto e talmente bene che mi sono incuriosita, sono andata in libreria e ho acquistato il primo libro di questa trilogia autobiografica, Le ceneri di Angela, me ne sono innamorata e sono corsa ad acquistare anche il secondo volume, Che paese l'America, ed infine il terzo, ciò di cui vi parlerò oggi.


Ehi, prof!, edito dalla casa editrice Adelphi, 11 euro, 309 pagine, codice ISBN 9788845923203.

Mentre il primo libro riguarda l'infanzia e il secondo libro riguarda la giovinezza, in questo libro Frank McCourt ci fa conoscere la sua esperienza lavorat…