Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Giugno, 2012

La madre indegna - Laura Toscano

Ciao caro lettore e ciao cara lettrice,
questo pomeriggio sto cercando disperatamente di studiare, ma con questo caldo non ci riesco. Siccome mi sto anche innervosendo ho deciso di fare una pausa e, dopo aver guardato dei video di "acquisti libreschi" su YouTube (visto che non posso acquistarne io guardo gli acquisti degli altri e mi consolo), ora ho deciso di terminare le recensioni dei libri che ho già letto.
Anche perché devo iniziare le recensioni dei libri del Project 10 books...

La madre indegna di Laura Toscano, edito da Mondadori, prezzo di copertina  17 euro (io l'ho pagato 4 euro in una bancarella), 221 pagine, ISBN 9788804562092.

Trama:
In un caldo giorno d'estate, mentre la brezza marina soffia su Genova, viene trovato morto nella sua bella casa Leonardo Cerruti, ricco albergatore dal passato pieno di segreti. Il commissario Emilio Ravasco è chiamato a indagare, ma subito la sua volontà di vederci chiaro si scontra con il temperamento fiero di due donne. Li…

Project 10 Books!

Buon pomeriggio caro lettore e buon pomeriggio cara lettrice,
oggi niente recensioni, almeno per il momento. Ho due libri in arretrato effettivamente, ma prima di recensirli ci tenevo a confermare la mia partecipazione al Project 10 books.
Si tratta di un progetto nato su YouTube: dopo una serie di riflessioni e constatazioni alcuni Youtubers sono giunti alla conclusione che molti di noi amanti della lettura si stanno trasformando da lettori compulsivi a "compratori di libri compulsivi". L'amore per la lettura ci porta ad acquistare più libri di quanti siamo in grado di leggere e alla fine chi ci rimette sono le nostre tasche.
Al fine di smaltire una parte degli acquisti fatti in passato, i nostri cari amici youtubers hanno creato questo progetto di cui ora vi illustrerò le semplici regole:

La prima regola, e per me la più difficile, è scegliere dieci libri tra tutti i libri in attesa di lettura che abbiamo in casa. E per me non è stato affatto semplice perché di solito …

I terribili segreti di Maxwell Sim - Jonathan Coe

Cara lettrice e caro lettore,
questa mattina mi sono svegliata presto. Dopo aver sistemato la cucina e i libri dell'Università ho deciso di studiare (in realtà si tratta di un ripasso prima dell'esame della prossima settimana). Mi sono seduta, ho aperto gli appunti, ho iniziato a ripetere e i muratori al piano di sotto (che lavorano ormai da mesi) mi hanno interrotta. Uno usa il trapano, l'altro usa il martello, uno scarica e carica i mobili dal camion sotto casa e il quarto canta a squarciagola. L'appartamento di sotto è in fase di restaurazione, quindi è praticamente vuoto, questi rumori rimbombano e io non riesco a concentrarmi. Non riesco nemmeno a leggere!
Quindi continuo con il mio progetto di smaltimento-recensioni iniziato qualche giorno fa:


I terribili segreti di Maxwell Sim di Jonathan Coe, la mia edizione è della Mondolibri (l'edizione originale è della Feltrinelli e credo che il prezzo sia di 18-19 euro, non so), pagine 363, prezzo dell'edizione Mon…

Mare al mattino - Margaret Mazzantini

Cara lettrice e caro lettore,
come dicevo nel post precedente, devo scrivere una marea di recensioni, la mia povera scrivania sta cedendo sotto il peso dei libri in attesa, quindi devo muovermi, anche perché tra poco torna a casa miomarito e devo preparare il pranzo:

Mare al mattino di Margaret Mazzantini, l'edizione originale è dell'Einaudi, io ho ricevuto questa copia in omaggio con un ordine sul sito di Mondolibri, 123 pagine, codice ISBN 9788806211134.
Questo libro è stato una sorpresa.  Non faceva parte della mia wish list però mi è caduto tra le mani (con gentile partecipazione delle amiche di mia madre che mi fanno sempre troppi regali e che per questo ringrazio, Grazie ragazze!). Di Margaret Mazzantini ho letto due libri, tre con questo, e devo ammettere che è una scrittrice di talento. Scrive benissimo e le sue descrizioni sono in grado di trasportare il lettore nei suoi mondi, forse anche troppo.  I mondi di cui parla, infatti, non sono mai mondi piacevoli e spensie…

Le montagne della follia - H.P. Lovecraft

Buongiorno lettrice e buongiorno lettore,
questa mattina mi sono svegliata con una voglia matta di studiare, per la quarantesima volta, il programma dell'esame che mi attende la settimana prossima. Quindi, armata di voglia di fare, entro nello studio e mi rendo conto che la pila di libri da recensire è lievitata a dismisura. Di solito, appena termino la lettura di un libro tolgo il segnalibro e appoggio il volume in un angolo della scrivania, così so che quel libro in quel posto attende una recensione. Non mi sono resa conto, però, che ora come ora i libri sulla scrivania, in attesa di recensione, sono diventati sei! Forse è meglio che mi do da fare:

Le montagne della follia di Lovecraft, edito da Newton Compton Editore (serie tascabili Deluxe), 176 pagine, prezzo di copertina 9.90 euro (io l'ho pagato 2 euro al supermercato), codice ISBN 9788854111349.

Sono in ritardo pauroso. Pensate che questo è il libro che mi sono portata a Torino durante il periodo del Salone Internazion…

Honeymoon - Banana Yoshimoto

Cara lettrice e caro lettore,
ieri, come dicevo nel post precedente, sono stata in spiaggia, per la prima volta quest'anno. Io e miomarito siamo stati a pranzo nel nostro Chalet di fiducia e poi abbiamo deciso di prendere un po' di sole e voi direte: "Si vede Marty, guarda come è ridotto il tuo naso!", effettivamente mi sono abbronzata parecchio.
Devo ammettere che data la mia pelle scura e il mio amore nei confronti del sole ci metto pochissimo ad abbronzarmi, poi ieri c'era molto vento e non mi sono accorta che stavo letteralmente bruciando :) il tempo passava, io leggevo, si stava bene, la spiaggia era tranquilla e stamattina mi sono svegliata così: con il segno del costume e degli occhiali da sole. In tre ore di mare ho divorato due libri, questo è il numero due:

Honeymoon di Banana Yoshimoto, pagine 103, prezzo di copertina 6.50 euro (io l'ho pagato 3.25 nello stand del Libraccio al Salone del libro), codice ISBN 880781661X.


Tante vite tutte simili tra lo…

Zia Antonia sapeva di menta - Andrea Vitali

Buongiorno cara lettrice e buongiorno caro lettore,
quest'oggi voglio presentarti un libro di Andrea Vitali. Possiedo tre dei suoi romanzi e, anche se i lettori ne parlano spesso bene, non ho ancora capito se la sua scrittura e il suo stile siano di mio gusto. Il primo libro che ho letto è stato "La signorina Tecla Manzi", un libro scorrevole, forse anche troppo.. Poco dopo ho acquistato "Una finestra vistalago" che ancora devo leggere; poi questo:

Casa editrice Garzanti, pagine 147, prezzo di copertina 13.90 (almeno questo è il prezzo riportato sul sito della Garzanti, la mia copia è un regalo...in realtà è un regalo stato fatto a mia madre, ma avevo bisogno di un libro da leggere in spiaggia e ho deciso di prendere in prestito questo!), codice ISBN 9788811683919.

La storia è ambientata a Bellano, come tutte le storie scritte da questo autore. La protagonista assoluta è Zia Antonia, una signora anziana tutto pepe che adora divorare quantità esagerate di mentin…

Ray Bradbury

Ognuno deve lasciarsi qualche cosa dietro quando muore, diceva sempre mio nonno: un bimbo o un libro o un quadro o una casa o un muro eretto con le proprie mani o un paio di scarpe cucite da noi. O un giardino piantato col nostro sudore. Qualche cosa insomma che la nostra mano abbia toccato in modo che la nostra anima abbia dove andare quando moriamo, e quando la gente guarderà l'albero o il fiore che abbiamo piantato, noi saremo là. Non ha importanza quello che si fa, diceva mio nonno, purché si cambi qualche cosa da ciò che era prima in qualcos'altro che porti poi la nostra impronta. La differenza tra l'uomo che si limita a tosare un prato e un vero giardiniere sta nel tocco, diceva. Quello che sega il fieno poteva anche non esserci stato, su quel prato; ma il vero giardiniere vi resterà per tutta una vita.Ciao amici lettori,
oggi, mio malgrado, questo non sarà un post recensione. Ho deciso di scrivere in ricordo di Ray Bradbury, fantastico scrittore scomparso pochissimo …

La wish-list di Giugno

Cara lettrice e caro lettore,  quale giorno migliore del 2 Giugno per stilare la wish-list del mese di...giugno? Ed eccomi qui, con il terzo post della giornata. Vi ho detto che mi è venuta voglia di scrivere :) Questi 5 libri sono stati scelti con criterio e il motivo è soltanto uno: ho già una pila immensa di libri da leggere. Tra fiere dell'usato e Salone del libro ho fatto diversi acquisti e non me la sento di comprare altri libri per il momento. Però magari qualcuno ha voglia di farmi un regalo e non sa cosa regalarmi...
Questi sono i libri che mi piacerebbe ricevere. Iniziamo subito:

Primo libro: "Si vede che era destino" di Gioele Dix. Ero in autogrill la prima e l'ultima volta che ho visto questo libro. Nella mia libreria di fiducia non si è mai fatto vedere, o magari non ho saputo cercarlo..fatto sta che me ne sono completamente dimenticata. Poi, proprio questa settimana, mi sono messa a sfogliare il catalogo della Mondadori che avevo in casa e l'ho vist…

La morte della farfalla - Pietro Citati

Caro lettore e cara lettrice,
oggi mi sento proprio ispirata! Quindi non perdo tempo e vi parlo di un altro libro, questa volta proveniente dallo stand del Libraccio al Salone Internazionale del libro di Torino!

Sto parlando di "La morte della farfalla" di Pietro Citati, edito da Mondadori, prezzo di copertina 13 euro (ma io l'ho pagato 6.50, quindi scontato al 50% anche se nuovo),pagine 115, codice ISBN 9788804556480.

Pietro Citati è stato per me una scoperta.
A vent'anni suonati non ne avevo mai sentito parlare, poi, Fabio Fazio è corso in mio soccorso invitandolo a "Che tempo che fa" per la presentazione del suo libro intitolato Leopardi. Ho aspettato diverso tempo prima di acquistarlo e quando, finalmente, la Mondadori ha deciso di pubblicare l'edizione economica l'ho preso (o meglio: mia madre me lo ha regalato per Natale). Letto tutto d'un fiato, amato parola dopo parola. Ho imparato moltissimo riguardo Giacomo Leopardi e ho imparato ad ap…

Forse una storia d'amore - Martin Page

Ciao lettrice e ciao lettore,
ti chiedo scusa per la mia assenza. Questo maggio 2012 non è stato esattamente ciò che si definisce "un momento felice"..per svariati motivi è stato un periodo difficile e burrascoso.
Ho letto molto, ho studiato altrettanto, ma la voglia di scrivere è tornata soltanto oggi.
Ne approfitto subito e inizio con raccontarvi la storia di questo romanzo:

"Forse una storia d'amore" è stato scritto da Martin Page e pubblicato dalla casa editrice Garzanti. Il prezzo di copertina è 14.60 euro (ma io l'ho pagato solo 4 euro alla famosa fiera di cui ti ho parlato nei post precedenti), pagine 156, codice ISBN 9788811670230.

Ho iniziato questo libro alla fermata dell'autobus, di ritorno dall'università, e sono riuscita a completare la lettura nelle due ore che mi separavano da casa..
La storia promette molto bene ma il finale non è stato così entusiasmante come speravo.
Se guardi bene la foto di copertina ti renderai conto che in bass…