Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Ottobre, 2012

L'arte di guardare l'arte - Philippe Daverio

Dopo il pessimo Tsugumi ecco a voi un ottimo libro.
L'ho scoperto per caso, la Prof me lo ha consigliato ( e difficilmente mi consiglia libri che non sono di mio gradimento ); era firmato Philippe Daverio e trattava di arte, secondo il resoconto su due piedi.
Che dovevo fare?
L'ho acquistato subito, l'ho iniziato appena entrata in casa e l'ho chiuso alla decima pagina. Non volevo che finisse, non poteva finire, ma sarebbe finito subito perché, purtroppo, è un libricino esile.
Tra le mani è una sciocchezza, ma al suo interno: un mondo.
Sfogliata la prima pagina sono stata risucchiata in un turbine di idee; sono stata rapita dalla potenza della cultura e sono stata trascinata in un mondo fatto di arte, di gusto prelibato per il bello e lo strano.
Una piccola perla di saggezza che racchiude in sé tutto ciò che viene comunemente connotato con l'aggettivo umanistico. C'è il mio mondo e io mi sono sentita a casa...

L'arte di guardare l'arte di Philippe Daveri…

Tsugumi - Banana Yoshimoto

Sono appena tornata a casa!
Finalmente!

Questa settimana è stata massacrante, ma di questo vi parlerò più tardi in un altro post. Adesso sono qui perché, nel sondaggio della scorsa settimana, due dolci ragazze iscritte alla mia pagina Facebook hanno votato la recensione del libro di cui sto per parlarvi. E siccome lo scorso fine settimana non ho avuto tempo di pubblicare nulla, questo pomeriggio mi sono impegnata per recuperare il lavoro.
Iniziamo subito...oggi vi parlo di:


Tsugumi di Banana Yoshimoto, Edito Feltrinelli, pagine 156 (compresi i due post scriptum), prezzo 7 euro, codice ISBN 9788807812941.

"Giornate di una felicità intensa non capitano spesso nella vita. Ed è inseguendo quel vivido miraggio, che le persone riescono a tirare avanti e a invecchiare...Tsugumi è un romanzo che parla di questo. Di un'estate di un gruppo di ragazzi che non tornerà mai più. Del mare e del primo amore..." Così Banana Yoshimoto parla del suo romanzo tutto dedicato all'adolescen…

Pubblica un libro: realizza il tuo sogno con Lampi di stampa; editore print on demand

La lettura rende un uomo completo, la conversazione lo rende agile di spirito e  la scrittura lo rende esatto. Francis Bacon
Questa settimana sembrava non finire mai, ma per fortuna sono tornata. La sessione autunnale è ufficialmente terminata e io ho un po’ di tempo per me. Ed eccomi qui oggi con un nuovo post, che per una volta non riguarderà una recensione (o almeno non ancora); sono qui per condividere con voi una riflessione. Cosa ci riserva il futuro? Dopo una scuola superiore sbagliata (come ormai saprete tutti) mi sono trovata a dover pensare a cosa fare della mia vita. Passavo giornate intere a leggere libri; mi appassionavano i discorsi di arte e letteratura e poesia; ho sempre amato scrivere e allora, quando sono stata costretta a scegliere, ho deciso di proseguire gli studi e ho optato per quell'unica facoltà che riassumeva in sé tutte le mie passioni. Oggi, due anni dopo, mi mancano sette esami alla laurea e sono di nuovo qui a pensare cosa fare della mia vita. Leggere e scr…

Fuoco centrale - Mariangela Gualtieri

Sono molto ignorante in argomento "poesia"..però mi piace ascoltare. Ogni tanto qualcuno mi apre un mondo e mi regala perle come questa raccolta. Che in realtà non è un regalo, è un prestito. Ma mai prestito fu più gradito. Non ve ne parlo nello specifico, forse perché non potrei nemmeno spiegarlo come merita, però voglio lasciarvi qualche poesia...
voglio farvi un regalo!

Fuoco centrale di Mariangela Gualtieri, edito da Einaudi, 118 pagine,  14 euro, codice ISBN 9788806164683.

Misericordia allora, Angelo del Lunedì
che rovesci il disastro in un
giorno risorto. Punta al nostro
stupido cuore e fanne pura sostanza
che non si dolga per un poco di
vento e qualche nuvola.

Il tempo ci inganna e non sposta, non sposta.  Cadono le ore - ma non succede -  cadono ore di vari colori, si adombrano, si velocizzano, bagnano e seccano la fronte, sfagliano, e non succede. Patiscono e non succede. Operina del tempo e dei suoi orologi di petto, tic tac penetrante.
Allora io vado all'acqua…

Il principe della nebbia - Carlos Ruiz Zafon




Cara lettrice e caro lettore,
perdonate la mia assenza, ma queste ultime settimane sono state settimane di fuoco: è finita la sessione autunnale; è nato il mio dolcissimo nipotino Gabriele e sono iniziate le lezioni del mio ultimo anno di università! Di cose ne ho fatte tante e non ho avuto nemmeno un attimo per collegarmi a internet, ma oggi (finalmente) ho avuto tutto il pomeriggio libero...quindi eccomi qui a recensire un nuovo libro, scelto direttamente dalle mie care iscritte alla pagina Facebook di Letterando con Marty. (Se volete mettere un bel "mi piace" potete cliccare Qui!).

Sto parlando di:


Il principe della nebbia di Carlos Ruiz Zafon, edito dalla casa editrice Mondadori (serie "Numeri primi"), prezzo di copertina 13 euro, pagine 202, codice ISBN 9788866210337.

Questo libro fa parte della categoria degli "acquisti non preventivati". Giorni fa stavo studiando nella mia nuova casetta universitaria, ad un certo punto ricevo una chiamata da mia m…