Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da 2016

TRE SCENE DA MOBY DICK - Alessandro Baricco

Zitti, zitti, zitti che forse riesco a mantenere la parola data.
Dicevo che avrei ricominciato a scrivere su questo blog ed eccomi qui a scrivere davvero, il che ha dell'incredibile, lo ammetto.
Visto che ci avete creduto più voi di me e visto che ora sono qui, voglio raccontarvi una storia. E' la storia dell'amore e  della passione e poi delle numerose delusioni sofferte da questa ragazza dal cuore spezzato. Gesù, quando ero giovane e illibata, mi sono innamorata di uno scrittore e mi sono sacrificata a lui, anima e tempo, corpo e denaro. L'ho difeso a spada tratta. Ogni volta che qualcuno osava affermare che fosse un disonesto, un falso, un ipocrita borghese e pallone gonfiato io mi immolavo per la sua causa e a muso duro affrontavo gli sfrontati per difendere il mio scrittore preferito... che prima era davvero uno scrittore e che ora è diventato più o meno un imprenditore assetato di money.
Come dicevo, tanto tempo fa, quando ero una lettrice inesperta e senza gu…

IL RUMORE DELLE COSE CHE INIZIANO - Evita Greco

A pensarci molto bene, è passato davvero tanto tempo dalla mia ultima recensione. Più o meno due anni, o forse qualche giorno in meno. Il fatto è che sono diventata grande e, si sa, quando si diventa grandi aumentano le responsabilità e aumentano gli impegni. La mia vita è ricca di eventi e fitta di incombenze: studio giornalismo e cultura editoriale all'Università degli Studi di Parma; lavoro come Project Manager presso un ente di formazione e consulenza aziendale; collaboro con una casa editrice, per la quale curo alcuni servizi editoriali; vado in palestra a correre come una pazza e ogni tanto trovo il tempo per leggere libri che VOGLIO leggere, lasciando da parte per un attimo i libri che devo studiare o su cui devo lavorare. Non leggo più con i ritmi soliti ai quali vi avevo abituato. Se mi seguite da un po', sapete benissimo che due anni fa ero capace di leggere anche dieci libri al mese. Oggi quei dieci libri li leggo in tre o quattro mesi, quando va bene. Il tempo di …