Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Maggio, 2017

NEW YORK STORIES - Paolo Cognetti

Breve storia delle mie fissazioni
La mia stanza è invasa da libri e non so proprio più dove metterli. E' piena la Billy; è piena la miniBilly; è piena la libreria destinata ai manuali universitari; il comodino è prossimo allo sfondamento; la scrivania è sovrastata da volumi su volumi su volumi e di spazio non ce n'è quasi più. (Non vi racconto la storia delle mie scarpe perché questo non è un FESCION BLOG di una FESCION BLOGGER, quindi lungi da me, le scarpe lasciamole nell'armadio). Quando ho bisogno di utilizzare la scrivania scaravento tutti i libri sul letto, e quando è ora di andare a dormire riporto tutti i libri dal letto sulla scrivania, creando questo vortice incessante di carta e disordine. Poi ci sono quei giorni in cui proprio non me ne va di perdere tempo a spostare i libri e in quei giorni devo sperare che sul letto ce ne siano pochi, di libri, così da poterli spostare in un angolo lontano lontano e trovare un po' di spazio per dormire. Sia benedetto il…